logo-uniamo-light
Torna il Festival di Cinema “Uno Sguardo Raro”: online il Bando 2024

È online il Bando di Concorso 2024 di Uno Sguardo Raro – Rare Disease International Film Festival e noi siamo felici di annunciare che anche per la nona edizione siamo partner del progetto e con la nostra giuria composta da rappresentanti delle Associazioni assegneremo il Premio Speciale UNIAMO.

Uno sguardo raro, che quest’anno si svolgerà a Novembre 2024 tra Roma e Parigi, è il primo Festival Internazionale di Cinema che seleziona e promuove le migliori opere video provenienti da tutto il mondo sul tema delle malattie rare, della disabilità e inclusione socialeCon l’obiettivo di ispirare le future generazioni ad un mondo migliore e più inclusivo, si configura come un progetto che vive e cresce per e grazie alle comunità con cui entra in contatto, mostrando agli occhi dello spettatore storie che spesso rimangono invisibili e facendosi veicolo di informazione e sensibilizzazione. Uno sguardo raro è un imperdibile appuntamento annuale, dove ci si può incontrare per conoscersi e riconoscersi sullo schermo e celebrare insieme l’empatia, la resilienza e la forza di superare i propri limiti.

L’iscrizione al concorso avviene tramite la piattaforma Filmfreeway compilando il form e caricando la propria opera su https://filmfreeway.com/Unosguardoraro entro e non oltre il 15 settembre 2024. È prevista una quota di iscrizione solo per la categoria Play.

È possibile partecipare alla nona edizione di Uno Sguardo Raro – Rare Disease International Film Festival inviando un’opera che rientra tra una delle seguenti categorie delle TRE sezioni del Festival: 

  • Play: la sezione dedicata ai migliori cortometraggi cinematografici;
  • Lab: la sezione dedicata alla scrittura creativa e ai video contest brevi;
  • Patient Advocacy: la sezione aperta a tutte quelle realtà private, sanitarie, del terzo settore e della comunicazione che investono le loro energie per la sensibilizzazione su temi sociali di interesse pubblico.

 

Vai al sito del Festival