Si terrà giovedì 10 dicembre alle 15,  il nuovo appuntamento con i meeting scientifici “COVID-19 e Malattie rare”, promossi dal Centro Nazionale Malattie Rare dell’Istituto Superiore di Sanità e UNIAMO. 
Il tema di questo incontro saranno i servizi assistenziali di telemedicina con un particolare riferimento al periodo dell’emergenza sanitaria in Puglia e in Piemonte.

Segui l’incontro su Starleaf oppure in diretta sulla pagina FB di Uniamo
Durante il meeting è possibile inviare le domande ai relatori a questo indirizzo mail: qacovid.rare@iss.it


Il Programma

10 dicembre 2020 (ore 15.00 – 16.30)

 

Introducono e moderano:

Silvio Brusaferro, Istituto Superiore di Sanità

Luigi Bertinato, Istituto Superiore di Sanità

Annalisa Scopinaro, UNIAMO Federazione Italiana Malattie Rare

Domenica Taruscio, Centro Nazionale Malattie rare, Istituto Superiore di Sanità

Innovazione digitale e malattie rare: l’esperienza del SSR Regione Puglia

Giovanni Gorgoni, Direttore Generale AReSS Puglia

Iniziative di Telemedicina in Regione Piemonte: le possibilità per le malattie rare

Dario Roccatello*, Simone Baldovino**. *Direttore, Ricercatore** CMID-Struttura complessa Universitaria di Nefrologia e di Dialisi, Centro di Coordinamento della Rete Interregionale delle Malattie Rare del Piemonte e della Val d’Aosta  

La Telemedicina per la continuità assistenziale nei pazienti cronici

Simonetta Scalvini, Palmira Bernocchi. Dipartimento Cardiologia e Telemedicina, Istituti Clinici Scientifici Fondazione Maugeri, Brescia

Telemedicina in Italia durante e dopo COVID-19: opportunità e problematiche

Francesco Gabbrielli, Direttore Centro Nazionale per la Telemedicina e le Nuove Tecnologie assistenziali, Istituto Superiore di Sanità

Discussione e conclusioni

Domenica Taruscio, Direttore Centro Nazionale Malattie rare, Istituto Superiore di Sanità

Condividi