Annalisa Scopinaro: “Procediamo spediti con l’approvazione. Le persone con malattia rara hanno bisogno di un segnale di attenzione” 

La Presidente di UNIAMO – Federazione Italiana Malattie Rare, unica rappresentanza collettiva, nazionale e trasversale della Comunità delle persone con malattia rara, è intervenuta lo scorso martedì 13 luglio in audizione informale presso la Commissione Sanità in Senato.

“Discutiamo insieme su come migliorare ulteriormente la qualità di vita delle persone con malattie rare, ma procediamo spediti con questo testo e questa formulazione. Dovremo già vigilare, dopo l’approvazione, perché i decreti attuativi completino velocemente l’iter legislativo: stiamo vedendo proprio in questi mesi come la legge sulle sperimentazioni cliniche sia stata ferma per quasi quattro anni proprio in attesa di questi ultimi. E sappiamo quanto le sperimentazioni di nuove terapie siano indispensabili al mondo delle malattie rare.

Il nostro invito a voi, illustri componenti della Commissione, e ai Senatori tutti, è che il cosiddetto Testo Unico non trovi impedimenti nel suo iter legislativo e possa giungere in tempi brevi alla fase operativa.”

Annalisa Scopinaro, Presidente UNIAMO FIMR ONLUS
Condividi